Sport

Catania, CdA azzerato. A rischio gli stipendi di marzo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Il Consiglio d’Amministrazione del Catania è azzerato. Secondo quanto riportato da Concetto Mannisi per Il Corriere dello Sport, infatti, in conseguenza alle dimissioni di Franco, è scattata la clausola secondo cui sarebbe decaduto l’intero CdA.

Di recente il CdA era stato rimodulato con l’ingresso dell’ad Giuseppe Di Natale, affiancato dagli stessi Franco, Caruso, Pulvirenti e dall’avvocato Giuseppe Gitto, uomo di fiducia del patron.

Il Catania, inoltre, sta accusando il grave periodo di crisi in cui si trova l’Italia intera e che ha portato alla chiusura al pubblico del centro di Torre del Grifo, impianto che garantiva al club risorse economiche importanti, ora venute meno.

C’è il rischio concreto che questo mese il Catania non paghi gli stipendi. La società spera in un provvedimento della Lega che possa garantire una proroga in tal senso ai club che, come quello etneo, si trovano oggi in difficoltà per gli eventi conseguenti al Covid-19″, si legge.

LEGGI ANCHE

GAZZETTA – “TIFOSI, CALCIATORI E VIP. SUI BALCONI COME AL BARBERA”

PERGOLIZZI PREPARA UN NUOVO CAMPIONATO

IL FLASH MOB DEI TIFOSI ROSANERO

L’articolo Catania, CdA azzerato. A rischio gli stipendi di marzo proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker