Hi-Tech

Chirurgia estetica: in Cina gli interventi si comprano sulle app

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In Cina, un numero sempre crescente di donne ricorre alla chirurgia estetica per avere occhi più grandi, zigomi alti, nasi sottili e gambe snelle; forse, del resto, tendenze simili potrebbero essere individuate anche in Italia, dove secondo le statistiche AICPE il settore della chirurgia plastica è in crescita da cinque anni.

La differenza principale però la fanno i mezzi: secondo gli esperti intervistati dalla CNN, la crescita del fenomeno in Cina è dovuta, in parte, anche a una serie di app per smartphone. Le più famose si chiamano So-Young, che ha 2,47 milioni di utenti attivi mensili e quasi 6.000 chirurghi online, e GengMei, che conta 36 milioni di utenti e quasi 20.000 specialisti.

Non si tratta di semplici app che permettono di vedere delle foto di prima-e-dopo: mettono gli utenti direttamente in contatto con le cliniche, permettendo addirittura di prenotare gli interventi e offrendo anche l'accesso a micro-prestiti per poterseli permettere. Ovviamente, come accade per molti servizi su internet, i medici vengono valutati dagli utenti con delle recensioni.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker