Hi-Tech

iPhone 12 potrebbe includere una fotocamera 3D posteriore ToF

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple iPhone 12 potrebbe includere una fotocamera posteriore con tecnologia ToF: lo sostiene una fonte interna anonima che ha parlato con Fast Company. Il Melafonino si adeguerebbe quindi a quanto già visto su innumerevoli smartphone nel mondo Android – non solo top di gamma – nell'ultimo paio d'anni.

Non abbiamo dettagli precisi su quali modelli aspettarci questa novità, ma è facile scommettere sui due modelli Pro, un po' meno su quelli "lisci" (ricordiamo che la line-up di quest'anno dovrebbe essere a quattro: iPhone 12, 12 Max, 12 Pro e 12 Pro Max). D'altra parte finora la fotocamera è uno dei principali elementi che differenziano gli iPhone Pro – per esempio quest'anno le fotocamere sono tre (grandangolo+normale+telefoto) contro le due (grandangolo+normale) sugli iPhone 11. La fonte svela tuttavia che il fornitore del modulo dovrebbe essere Lumentum, la stessa azienda che già ora si occupa di sviluppare la fotocamera 3D anteriore degli iPhone dall'X in poi, usata per l'autenticazione biometrica del volto (Face ID).

A quanto pare, Apple sta lavorando all'implementazione di una fotocamera ToF da almeno un paio d'anni. Ming-Chi Kuo aveva previsto che sarebbe arrivata nel 2020 già a fine 2018; a questo punto rimangono ancora sei mesi da aspettare per vedere se aveva ragione – sei mesi salvo ritardi, che ormai causa coronavirus sono una possibilità sempre più concreta.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 481 euro oppure da Amazon a 545 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker