Hi-Tech

Samsung Display, l'ampliamento degli stabilimenti in Vietnam potrebbe slittare

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Come riportato la scorsa settimana, Samsung Display avrebbe deciso di raddoppiare la produzione di pannelli pieghevoli con l'obiettivo di arrivare, entro fine anno, ad un milione di unità al mese. Per raggiungere questi traguardi sono previsti ulteriori investimenti ed a tal proposito, la società sudcoreana ha intenzione di costruire delle nuove strutture che andranno ad ampliare gli stabilimenti in Vietnam.

Tuttavia, l'attuale epidemia da COVID-19 che sta interessando molto da vicino la Corea del Sud, potrebbe far slittare i programmi. Il Vietnam, infatti, ha sospeso il rilascio di nuovi visti rendendo impossibile l'entrata nel paese a molti ingegneri di Samsung Display. Stando a quanto riportato da Yonhap News, la società avrebbe richiesto alle autorità vietnamite di rilasciare visti per circa 700 ingegneri, sia suoi che delle società partner, che si sottoporrebbero senza problemi ad un periodo di quarantena preventiva di 14 giorni.

Samsung Display, ricordiamo, produce pannelli OLED in Vietnam che vengono utilizzati sia su smartphone che su TV. In totale, la società ha sette stabilimenti produttivi: due in Corea del Sud, quattro in Cina e uno in Vietnam


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 489 euro oppure da ePrice a 540 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker