Sport

Allarme Coronavirus: gli obblighi per bar e ristoranti e le eventuali sanzioni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

schermata-2020-03-08-alle-17-43-46

La Protezione Civile di Palermo ha sottolineato in un proprio aggiornamento la nuova disciplina per bar, ristoranti ed esercizi commerciali, che possono proseguire l’attività ma sono tenuti far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. “La violazione della prescrizione comporta la sospensione dell’attività”.

—> CHIUSI PUB E DISCOTECHE

IL COMUNICATO

BAR E RISTORANTI
Possono proseguire l’attività con l’obbligo, a carico dei gestori, di far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. La violazione della prescrizione comporta la sospensione dell’attività.

ESERCIZI COMMERCIALI E MERCATI ALL’APERTO E AL CHIUSO
Il DPCM prevede che siano adottate “misure organizzative tali da consentire un accesso ai predetti luoghi con modalità contingentate o comunque idonee ad evitare assembramenti, nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.” NON ESISTE QUINDI UN OBBLIGO DI INTERRUZIONE DELLE ATTIVITA’ COMMERCIALII

L’articolo Allarme Coronavirus: gli obblighi per bar e ristoranti e le eventuali sanzioni proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker