Sport

Gravina: “Partite in chiaro? Ecco perché la Lega A ha detto no”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

gravina

Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, è stato ospite della trasmissione “Porta a Porta” e ha parlato della possibilità sfumata di vedere le partite di Serie A in chiaro per questo periodo di stadi a porte chiuse.

“La Lega Serie A ha detto no perchè ci sono due vincoli: uno di tipo normativo e uno di rispetto per alcuni vincoli contrattuali che sono già stati assunti – afferma – . La Lega insieme ai licenziatari ha tutti gli elementi per poter valutare in maniera approfondita”.

L’idea era nata dalle dichiarazioni del ministro dello Sport ed era stata approvata dalla FIGC. “La proposta del ministro Spadafora, in un momento così importante e delicato per il nostro Paese – continua Gravina – avrebbe dato un momento di maggiore distensione sociale, sicuramente ne abbiamo bisogno”.

LEGGI ANCHE

SERIE B, LA 28a GIORNATA

L’articolo Gravina: “Partite in chiaro? Ecco perché la Lega A ha detto no” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker