Politica

"A scatola chiusa non votiamo niente", dice Giorgia Meloni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: POLITICA

In un’intervista al confindustriale Sole 24 Ore, Giorgia Meloni ribadisce che sin dall’inizio, “quando l’emergenza ancora non era conclamata, abbiamo offerto la massima collaborazione” ma che la collaborazione implica anche “reciprocità e finora questa è mancata” e ora si augura che “le parole del Capo dello Stato abbiano fatto breccia anche nell’esecutivo. Ma in ogni caso garantisce che lei e il suo gruppo “a scatola chiusa non votiamo niente”.

Quindi la presidente di Fratelli d’Italia dichiara di non escludere che possa essere presentata “una nostra risoluzione” anche perché per il partito lo stanziamento di 7 miliardi deciso dal governo “sono un punto di partenza” ma “sono uno stanziamento perfino inferiore al Reddito di cittadinanza”, fa notare Meloni. Quindi una misura ritenuta da lei e dal suo schieramento decisamente insufficiente.

Tutto il centrodestra propone uno sforamento in deficit per 30 miliardi di euro, soldi che per altro non ci sono. Non preoccupa la reazione dei mercati e uno spread in rialzo e già ora intorno ai 200 punti? All’obiezione del quotidiano, Meloni spiega che “in questa fase c’è un rischio speculazione su cui si può lavorare e mettere un freno” anche se ammette che un intervento di questa portata “non si fa a cuor leggero”, “ma non ci sono alternative”.

“La situazione è emergenziale” dice la presidente di Fratelli d’Italia, e pertanto il primo problema “è consentire al sistema sanitario di poter curare tutti coloro che ne hanno la necessità”. Poi si dice d’accordo con il Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, che chiede un “coinvolgimento della Bce e un grande piano di investimenti europei”. 

Quindi Meloni dice chiaro: “Noi stiamo offrendo al governo una collaborazione reale perché in questi momenti prima di tutto c’è l’interesse del Paese e degli italiani non certo quello dei partiti”. 

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker