Sport

Coronavirus, il Valencia annulla tutte le attività a porte aperte

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

valencia

Il Valencia, con un comunicato, ha reso noto di aver annullato tutti gli eventi media e di concentrazione pubblica legati alla prima squadra. 

La decisione arriva dopo il contagio del giornalista Kike Mateu, che ha contratto il Coronavirus. Il cronista era al seguito del Valencia nella trasferta in Italia per l’andata degli ottavi di finale di Champions League contro l’Atalanta disputati a San Siro

Il club spagnolo non vuole quindi espandere il contagio alla squadra.

Ecco la nota:

“In seguito alla conferma da parte delle autorità mediche valenciane dei primi casi di infezione di coronavirus COVID-19 a Valencia, di cui uno dei quali legato ai membri dei media che seguono abitualmente la prima squadra, il Valencia ha deciso che, in linea con le raccomandazioni delle autorità sanitarie, incrementerà le misure preventive contro il contagio annullando tutti gli eventi, media, tecnici o di concentrazione pubblica in spazi ristretti che rappresenterebbero un rischio per i giocatori, lo staff tecnico e dirigenziale”.

LEGGI ANCHE

JUVE – INTER SI GIOCA A PORTE CHIUSE

L’articolo Coronavirus, il Valencia annulla tutte le attività a porte aperte proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker