Hi-Tech

Google vuol tornare a lavorare con Huawei. Chiesta agli USA revisione del ban | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google sembra non volersi rassegnare: l'intenzione di collaborare con Huawei anche in futuro c'è, ora più che mai. Lo riportano alcune testate giornalistiche tedesche, secondo cui l'azienda di Mountain View avrebbe fatto domanda al Governo degli Stati Uniti di poter riallacciare i rapporti commerciali con la società cinese nonostante il ban in corso. Questa notizia (indiscrezione, definiamola, visto che non c'è nulla di ufficiale al momento) emerge a pochi giorni di distanza dalla pubblicazione di un post in cui la stessa Google spiega il motivo per cui i suoi servizi e app possono essere installati sugli smartphone Huawei immessi sul mercato prima del 16 maggio 2019 e non su quelli successivi a tale data.

Sarà la preoccupazione del rapido sviluppo degli HMS, sarà la volontà di non perdere occasioni di guadagno sul mercato cinese (e non solo, basti pensare all'Europa), ma a Mountain View si inizia a pensare che lavorare in sinergia con un colosso come Huawei sia necessario per la propria crescita. In pochissimo tempo l'azienda cinese è riuscita a creare un vero e proprio ecosistema: è, sì, basato su Android, ma mette a disposizione app e servizi tramite una piattaforma che cresce di giorno in giorno.

Anche al lancio del nuovo pieghevole Mate Xs e di MateBook X Pro e MatePad Pro (a proposito, QUI trovate la nostra video anteprima) Huawei aveva colto l'occasione per mostrare gli sviluppi di AppGallery e Quick App, con sempre più applicazioni disponibili pronte a sostituire il toto le GApps. "Se non puoi sconfiggere il nemico, fattelo amico", si dice. E, del resto, anche Huawei potrebbe spingere in questa direzione visto che più volte ha ribadito che Google rimarrà sempre la sua prima scelta.


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 630 euro oppure da ePrice a 688 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker