Hi-Tech

Galaxy S20 primi smartphone a ricevere la certificazione per caricabatterie rapido USB

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I nuovi Galaxy S20, Galaxy S20 Plus e Galaxy S20 Ultra, annunciati lo scorso 11 febbraio da Samsung, sono i primi smartphone ad aver ricevuto dall'USB Implementers Forum (USB-IF), l'organizzazione che si occupa dello sviluppo della tecnologia USB, la certificazione del supporto alle specifiche Programmable Power Supply (PPS) e USB Power Delivery (USB PD) 3.0.

In poche parole, i Galaxy S20 funzioneranno anche con caricabatterie rapidi di terze parti, purché certificati, in grado di fornire la corrente e la tensione specifica richiesta dai device. Sia il caricabatterie che lo smartphone, quindi, dovranno essere in grado di comunicare tra loro. Qualora ciò non accadesse verranno automaticamente impostati su una velocità di ricarica inferiore.

Il Galaxy S20 ed il Galaxy S20 Plus supporteranno la ricarica rapida fino a 25W. Galaxy S20 Ultra, invece, supporterà la ricarica rapida fino a 45W. Lo scorso anno, Samsung ha rilasciato due nuovi controller USB-C power delivery (PD) per caricabatteria che supportano fino a 100 W di ricarica (20V / 5A). I nuovi chip, SE8A e MM101, supportano il connettore USB Tipo-C, rispettano le specifiche dettate dallo standard USB PD 3.0 e sono dotati di chip di memoria eFlash.


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 630 euro oppure da Amazon a 688 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker