Sport

Licata – Palermo 2 – 0 /LE PAGELLE: Lancini, Silipo e Floriano flop. Si salva solo Lucca

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

FOTO PEPE / PUGLIA

tifosi-palermo
FOTO PEPE / PUGLIA
FOTO PEPE / PUGLIA
licata-palermo-1

Prima sconfitta esterna della stagione, stop dopo cinque vittorie di fila. E non c’è molto da lamentarsi, considerato che nel finale perde anche il Savoia (contro il Messina in nove) e il vantaggio resta immutato. Non si può regalare un tempo a una formazione quadrata e in palla come il Licata. Quello che perde a Licata è un Palermo senza attenuanti di rilievo (un arbitraggio non proprio equilibrato) ma vittima dei troppi cambi che hanno snaturato una squadra che ormai viaggiava a memoria. Primo tempo disastroso, senza nemmeno una conclusione in porta e con la squadra che fa fatica a ritrovarsi. Nella ripresa un altro Palermo, sia sul piano dell’aggressività che del gioco, le cose migliorano ancora dopo i cambi e il pareggio sarebbe anche stato meritato. Ma non sempre le ciambelle riescono con il buco e a furia di rischiare la squadra ha anche regalato il 2 a 0.

LICATA (4-3-3): Ingrassia 6,5; Daniello 7,5, Porcaro 6, Maltese 7, Civilleri 7,5 (dal 36′ s.t. Sangiorgio s.v.); Mazzamuto 6, Doda 6, Diaby 6,5; Adeyemo 6 (dal 32′ s.t. Cassaro s.v.), Cannavò 6,5, Convitto 7 (dal 47′ s.t. Manfrè s.v.).

PALERMO (4-3-3): Pelagotti 5,5; Doda 5,5, Peretti 6 (dal 14′ s.t. Lucca 6,5), Lancini 4, Crivello 5,5; Langella 5,5, Mauri 5,5, Martinelli 5; Silipo 4,5 (dal 22′ s.t. Felici 6), Ficarrotta 5,5, Floriano 4 (dal 47′ s.t. Ambro s.v.).

Pelagotti 5,5: Il gol di Daniello è bellissimo, roba da categoria superiore: Pelagotti non ha particolari responsabilità ma è sorpreso. Sul secondo gol non può far nulla sul pallonetto di Convitto. Deve fare poco altro, è una deviazione (quasi autogol di Martinelli) a creargli i problemi maggiori nel primo tempo.

Doda 5,5: Non è ancora al meglio della condizione e si vede: sulla sua fascia non spinge mai e quando il Licata pressa alto lui va in confusione.

Peretti 6: Il Licata è più pericoloso da fuori area, lui non fa sbavature anche se non sembra in palla come in altre occasioni. Esce mezz’ora prima per ragioni tattiche.

(dal 14′ s.t. Lucca) 6,5: Appena entra è subito protagonista di un grande assist per Floriano, poi si ripete qualche minuto dopo (sempre per Floriano) e dopo tre minuti ancora ha la possibilità del pareggio ma il suo tiro (diretto in porta) trova una respinta davvero sfortunata. Conferma di essere un giocatore di ottimo livello tecnico sul quale si può contare in futuro.

Lancini 4: Nel primo tempo sbaglia tutto quello che si può sbagliare: disimpegni fuori misura, lanci senza senso e in più un nervosismo esagerato. Nella ripresa sembra un po’ meglio ma resta una generale sensazione di incertezza confermata dal clamoroso errore in chiusura in occasione del secondo gol del Licata. Prima del 2 a 0 prova anche qualche incursione in area avversaria in una delle quali colpisce la traversa.

Crivello 5,5: Fa una discreta partita da terzino. Deve lavorare molto perchè il Licata attacca soprattutto dalla sua parte. Anche lui resta sorpreso dalla conclusione di Daniello che dovrebbe avere qualche ostacolo in più.

Langella 5,5: Primo tempo senza nemmeno un guizzo, a disagio quando gioca sul centrosinistra. Poi torna nella sua zona abituale e fa un po’ meglio. Come tutti, cresce un po’ nella ripresa (deve anche fare il terzino) e una sua diagonale difensiva vale quasi come un gol per evitare il 2 a 0.

Mauri 5,5: Non si sente la differenza con il mediocre Martin delle ultime gare. Nemmeno lui fa grandi cose ma certo non può reggere da solo il peso di tutto il centrocampo.

Martinelli 5: Sembra a posto atleticamente e anche un po’ più pimpante: ma il saldo della sua partita non è positivo, recupera qualche pallone ma lo amministra senza mai troppo senso.

Silipo 4,5: Colpisce una traversa clamorosa nell’unica occasione in cui indovina la giocata. Per il resto sbaglia partita, non trattiene nemmeno un pallone, non riesce a dialogare con i compagni e spara altissimo una buona occasione. Entrare dal primo minuto è certamente diverso che subentrare nella mezz’ora finale.

(dal 22′ s.t. Felici) 6: Fa un buon assist, entra bene in partita anche se non entra nel tabellino.

Ficarrotta 5,5: Si batte e si sbatte con la generosità e la voglia che ha dimostrato di avere nell’ultimo mese. Poi si può discutere sull’efficacia della sua azione, anche in considerazione del fatto che ha giocato nel ruolo di centravanti che non è il suo preferito.

Floriano 4: Male, decisamente male. Nel primo tempo, dalla sua posizione abituale a sinistra, cerca sempre la stessa giocata e non gli riesce mai. Nella ripresa ha anche due palle gol clamorose e le spreca entrambe.

(dal 47′ s.t. Ambro) s.v.:

L’articolo Licata – Palermo 2 – 0 /LE PAGELLE: Lancini, Silipo e Floriano flop. Si salva solo Lucca proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker