Hi-Tech

General Motors rende la ricarica dei veicoli elettrici ancora più facile

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

General Motors crede molto nella mobilità elettrica e sta lavorando tanto in questo settore. Ma per spingere sull'elettrico non basta mettere sul mercato auto sempre migliori, con più autonomia ed a prezzi competitivi. Un costruttore oggi deve saper offrire ai suoi clienti anche un completo ecosistema di servizi che possano aiutare le persone nell'utilizzo delle loro auto elettriche. Il costruttore americano lo ha capito ed ha deciso di migliorare sensibilmente l'app myChevrolet per rendere più facile la gestione delle ricariche. (Qui la guida alla ricarica delle auto elettriche)

L'app esiste già da alcuni anni e permette ai proprietari di un'auto elettrica Chevrolet Bolt EV di poter effettuare alcune operazioni da remoto in tutta semplicità come lo sblocco delle porte, l'accesso ai dati dei veicolo ed altro. L'app dispone anche della funzionalità "Energy Assist" che permette di pianificare e gestire i percorsi in modo più efficace, individuare le stazioni di ricarica disponibili, sia lungo il percorso che nelle vicinanze, monitorare il percorso e ricevere avvisi in tempo reale in caso la stima dell'autonomia dovesse cambiare radicalmente.

Per rendere la gestione delle ricariche più facile, General Motors ha migliorato sensibilmente proprio la funzione "Energy Assist". Il costruttore americano ha deciso di rendere disponibili all'interno dell'app i dati aggiornati in tempo reale delle stato delle reti di ricarica EVgo e ChargePoint. Sarà quindi possibile sapere in anticipo se un punto di ricarica è occupato o libero. Nel corso del 2020, General Motors integrerà i dati di altri network di ricarica.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker