Hi-Tech

Coronavirus: Sony PlayStation e Facebook si ritirano dalla GDC | Eventi a rischio

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'allarme Coronavirus ha già portato alla cancellazione di due eventi globali come l'edizione 2020 del Mobile World Congress e del Salone di Pechino, ma la lista potrebbe allungarsi nel corso delle prossime settimane, cominciando dalla Game Developer Conference che si terrà dal 16 al 20 marzo a San Francisco.

DOPO IL PAX EAST, SONY SALTA LA GDC 2020

Cominciano infatti ad arrivare le prime disdette importanti: Sony PlayStation ha confermato che non sarà presente alla GDC 2020 attraverso un comunicato diramato da SIE (Sony Interactive Entertainment) a GamesIndustry.biz, nel quale viene esplicitamente riferito che la casa giapponese non intende prendere parte alla manifestazione in seguito alla crescente preoccupazione destata dal COVID-19 (coronavirus). Sony si dichiara dispiaciuta per questa decisione – che era comunque nell'aria dopo il ritiro dal PAX East -, ma la scelta di tutelare la salute dei suoi dipendenti ha prevalso su ogni altra ragione.

FACEBOOK E OCULUS: GLI ANNUNCI SARANNO SOLO IN STREAMING

All'abbandono di Sony si aggiunge anche quello di Facebook, la quale avrebbe dovuto presentare le novità di Oculus nel corso della GDC 2020. La società ha confermato che tutti gli annunci si terranno ugualmente, ma avverranno in streaming, attraverso la condivisione di filmati, sezioni Q&A online e altri incontri in remoto con i partner che avrebbero dovuto essere presenti alla manifestazione.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker