Hi-Tech

Huawei Ban: TSMC potrebbe ridurre la fornitura di chip | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Huawei tira un respiro di sollievo momentaneo grazie alla proroga di 45 giorni concessa dall'amministrazione Trump, tuttavia una nuova minaccia si staglia all'orizzonte. Stando ad un nuovo report di DigiTimes, infatti, sembra che TSMC abbia intenzione di ridurre il supporto offerto alla casa cinese in termini di capacità produttiva.

Questo significa che Huawei potrebbe non avere accesso allo stesso volume di produzione dei chip di cui ha goduto sino ad ora. Sebbene i SoC Kirin vengano realizzati da HiSilicon, tutti gli ultimi SoC sono stati realizzati fisicamente all'interno delle fonderie di TSMC, quindi questa riduzione potrebbe impattare direttamente sul numero di chip di cui potrebbe disporre Huawei (e Honor, di conseguenza).

Ovviamente parliamo di un'indiscrezione che attende di essere verificata, ma la fonte sembra essere abbastanza precisa nel riportare il fatto. Pare però che TSMC non interromperà del tutto i rapporti con Huawei, visto che intende continuare a lavorare a stretto contatto con la casa cinese per lo sviluppo dei nodi a 5nm e 3nm.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker