Hi-Tech

SIM Vodafone abbandonata nel cassetto? attenzione agli addebiti indesiderati

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Trovarsi con addebiti indesiderati sul conto corrente o sulla carta di credito per una scheda SIM di cui si dimentica anche l'esistenza non è il massimo, ma può avvenire. Contribuiscono a fare luce sul caso le segnalazioni di diversi utenti Vodafone inoltrate nelle settimane scorse presso il sito dell'operatore, e quelle ulteriori raccolte da Repubblica

Ad essere interessate sono nel caso specifico alcune SIM dati in abbonamento: sino a luglio 2019 prevedevano solo una tariffazione a consumo (quindi anche lasciarle inerti non determinava costi a carico dell'utente), dopo tale data, a seguito di una modifica unilaterale del contratto introdotta da Vodafone, queste offerte hanno previsto un costo fisso di 5 euro al mese.

Vodafone ha dichiarato di aver adempiuto gli obblighi di legge informando la clientela 30 giorni prima dell'entrata in vigore dei rincari, mediante i contatti associati alla SIM – es. posta cartacea ed elettronica. In diversi casi, tuttavia, questi strumenti non sono risultati efficaci, visto che c'è chi sostiene di non aver mai ricevuto alcun avviso.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker