Hi-Tech

Samsung Galaxy Z Flip: lo schermo in vetro c'è e si vede (quando si rompe)

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

E' vetro o non è vetro? La domanda rapportata allo schermo del Samsung Galaxy Z Flip è legittima, alla luce del recente test che ha messo in luce una resistenza della superficie non così differente da quella di uno schermo flessibile in plastica. Samsung dice esplicitamente che lo smartphone è dotato di un Infinity Flex Display con vetro flessibile Ultra Thin Glass (UTG), quindi sta mentendo? Non proprio e un nuovo teardown lo dimostra.

Il problema emerso nel test di resistenza di Zack Nelson (JerryRigEverything) è spiegabile ricordando che sopra il vetro ultrasottile Samsung ha applicato un strato protettivo in materiali plastici, che in sostanza – ovvero lato utente finale – può essere rigato anche con la semplice pressione dell'unghia. Ma il vetro c'è e si vede, a patto di vivisezionare il pannello separando la pellicola.

E' quello che fa l'autore del video intorno al minuto 1:30 e seguenti del filmato: sotto si trova il vetro ultrasottile – danneggiato come è plausibile che si danneggi un pannello in vetro molto sottile – sopra lo strato in materiali plastici. Val la pena di ricordare che questa pellicola forma un corpo unico con il pannello UTG, ovvero non è nata per essere rimossa.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker