Hi-Tech

Coronavirus: rimandato il Salone di Pechino 2020

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'epidemia del Coronavirus fa un'altra "vittima" eccellente nel mondo dell'auto. Gli organizzatori del Salone di Pechino hanno ufficialmente deciso di rinviare l'appuntamento del 2020 a data da destinarsi. L'evento doveva iniziare il 21 aprile e terminare il 30 aprile ma a seguito dell'aggravarsi dell'epidemia, gli organizzatori hanno giustamente preferito far slittare più avanti la data per garantire la salute e la sicurezza sia dei partecipanti che degli espositori.

Non si tratta di una cancellazione definitiva ma di un rinvio, sebbene sia difficile immaginare, oggi, quale potrebbe essere una possibile successiva data per questo importante evento per il mondo dell'automobile. L'epidemia del Coronavirus non sembra arrestarsi ed in Cina continuano a crescere sensibilmente i decessi dovuti a questa patologia. Prima di tutto, dunque, sarà importante capire se il Salone di Pechino si riuscirà ad organizzare, prima di parlare di date.

Il Coronavirus sta creando molti problemi al mondo del'automobile e non solo. Diversi produttori, tra cui FCA, stanno subendo una serie di disagi soprattutto legati alla scarsità di componenti che fanno fatica ad arrivare dal mercato cinese dove molte fabbriche sono state chiuse temporaneamente. Persino Tesla ha dovuto chiudere per un paio di settimane la sua Gigafactory cinese a causa del Coronavirus, accumulando alcuni ritardi nelle consegne delle sue auto.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 512 euro oppure da ePrice a 581 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker