Politica

L'idea di Biancofiore: il governo dei due Mattei

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: POLITICA

Non ci sarà alcuna stampella di Forza Italia al Conte II. Ne è convinta la deputata ‘azzurra’ Michaela Biancofiore che, invece, auspica la nascita di “un governo politico, non tecnico, di centrodestra, sostenuto da Italia viva di Matteo Renzi“.

“Ci spero molto. Ritengo che Renzi abbia fatto un percorso che lo ha allontanato dalla sinistra e lo ha portato nella spera liberaldemocratica e sia entrato di fatto nella sfera dei valori di Forza Italia”, spiega Biancofiore. “È venuto il momento di dare un vero governo all’Italia, fare la Nazionale politica italiana, una squadra di campioni che vada da Matteo Renzi fino ad arrivare a Matteo Salvini, con il centro che si unisca al centrodestra. Se Renzi fa questa mossa di passare con chiarezza nella metà campo del centrodestra – ragiona la deputata FI – riacquisterebbe la simpatia del popolo italiano in quanto permetterebbe senza giochi di palazzo al centrodestra italiano di andare al governo del Paese laddove il palazzo e i poteri piu’ occulti lo stanno impedendo”.

“Lo spostamento di Italia viva con il centrodestra in Parlamento non è ravvisabile come un ribaltone ma bensì come un idem sentire della volontà della maggioranza degli italiani, espressa da due anni a questa parte in ogni competizione elettorale che si è svolta”, chiarisce Biancofiore.

“Una squadra di campioni per salvare l’Italia”

“Credo fermamente – osserva ancora – che serva che i quarantenni/cinquantenni che hanno dimostrato di sapere governare, e parlo di Renzi, Salvini, Mara Carfagna, Giorgia Meloni, e mi ci metto anch’io, abbiano il dovere di dare vita alla squadra italiana di campioni che potrebbe salvare l’Italia: un ampio schieramento di salvezza nazionale che dia vita a un governo pienamente politico allargato al centro di un centro sinistra, che non esiste più, e che ha sottoscritto il nostro manifesto di centrodestra”.

“In questo, la destra nazionale di Giorgia Meloni deve avere un ruolo fondamentale proprio nella difesa dei valori tradizionali e della sovranità italiana – esorta Biancofiore – Non vedo la possibilità di movimenti di responsabilità di Forza Italia nei confronti di Conte perché nessuno di noi condivide i disvalori che ogni giorno emergono da quella coalizione ‘raccogliticcia’ e nessuno può essere corresponsabile di un governo che ha messo le tasse più alte d’Europa e registra il Pil più basso d’Europa”.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker