Hi-Tech

Virgin Galactic, ci siamo quasi: test di volo finali per SpaceShipTwo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Virgin Galactic è un passo più vicina ad offrire voli suborbitali ai propri passeggeri paganti: lo spazioplano messo a punto dalla società aerospaziale infatti è entrato nella fase finale dei test di volo. Ad annunciarlo è stata la stessa Virgin, che ha spiegato come il veicolo SpaceShipTwo sia appena stato spostato nella struttura in New Mexico adibita ai voli sperimentali, dopo l'installazione del sistema di rientro "a piuma".

Il trasporto è avvenuto per via aerea: il veicolo VSS Unity ha viaggiato insieme al velivolo VMS Eve, lo stesso che lo accompagnerà in quota quando si tratterà di andare nello spazio. Una volta raggiunta l'altitudine prestabilita, il primo si separerà dal secondo e, grazie ai motori a razzo, si lancerà in un volo suborbitale che consentirà ai passeggeri presenti a bordo di sperimentare l'assenza di gravità per diversi minuti e vedere la curvatura della Terra.

L'esperienza durerà circa 90 minuti al modico prezzo di 250.000 dollari a biglietto; può sembrare molto, ma si tratta per ora della migliore offerta per provare a viaggiare nello spazio, e infatti erano già state raccolte oltre 600 prenotazioni solo lo scorso dicembre. Prima del volo inaugurale però bisognerà attendere la conclusione di questi ultimi test di volo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker