Hi-Tech

Microsoft Project xCloud in beta su iOS tramite TestFlight. L'Italia deve attendere

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La beta di Project xCloud si estende anche ai dispositivi iOS. Disponibile in fase di test dallo scorso ottobre solo su smartphone o tablet con almeno Android 6.0, il servizio per lo streaming dei giochi di Microsoft approda anche sui dispositivi Apple attraverso il programma (app) TestFlight.

La beta di Project xCloud su iOS, che ha già raggiunto l'attuale capienza massima di 10.000 tester e non include l'anteprima di Xbox Game Streaming (come avviene invece per gli utenti Android), è attiva solo negli Stati Uniti, Regno Unito e Canada e consente di giocare in streaming a Halo: The Master Chief Collection.

I requisiti richiesti per accedere al servizio prevedono il possesso di un iPhone o iPad con almeno iOS 13.0, Bluetooth versione 4.0, un controller wireless Xbox One con Bluetooth, un account Microsoft e una connessione di rete wireless sufficientemente prestante (connessione dati Wi-Fi o mobile di almeno 10 Mbps o connessione a 5 Ghz).


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 531 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker