Sport

Catania, blitz della Guardia di Finanza nelle società di Pulvirenti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

pulvirenti_catania

La Guardia di Finanza di Catania è entrata in azione per eseguire un decreto di perquisizione nei confronti delle società di Nino Pulvirenti, il patron del Catania: tra le sedi sottoposte a perquisizione c’è anche il centro sportivo del catania Torre del Grifo a Mascalucia, in quanto sede Catania Calcio S.p.a. e Catania Servizi S.r.l. (entrambe facenti parte del gruppo Finaria.

Le indagini riguardano l’ipotesi di bancarotta fraudolenta della MERIDI s.r.l., società titolare della catena di supermercati a marchio “FORTÈ” (in gravi difficoltà economiche). Il blitz, come sottolineato dalla Guardia di Finanza in un comunicato, ha come obiettivo quello di reperire “ogni documento che favorisca la ricostruzione dei rapporti commerciali intercorsi tra la società insolvente e le altre imprese del Gruppo Finaria (la holding di Pulvirenti, ndr.)”.

Le sedi perquisite sono:

“– MERIDI s.r.l. a Belpasso (CT);
– TORRE DEL GRIFO VILLAGE a Mascalucia (CT) quale sede di società controllate dalla FINARIA s.p.a. (Catania Calcio S.p.a. e Catania Servizi S.r.l.);
– Hotel “LA FENICE” a Belpasso (CT) di proprietà di “MERIDI” e attualmente affidato in gestione a una società commerciale della galassia “PULVIRENTI”;
– Istituto di vigilanza privata “A.N.C.R. s.r.l.”, sede di Belpasso (CT), attuale custode del denaro contante ritirato presso i punti vendita “FORTÈ” e “SICURTRANSPORT S.p.a.”, sempre a Belpasso (CT), quale precedente gestore del servizio di raccolta del denaro contante dei citati supermercati;
– Azienda agricola BIOROSSA, azienda appartenente alla compagine familiare di PULVIRENTI.

Perquisite anche le sedi di uno studio commercialista a Messina e di uno studio legale internazionale a Roma, in quanto depositari di documentazione afferente operazioni finanziarie (tra le quali l’emissione di un Bond e, in generale, attività di ristrutturazione del debito) effettuate dalla Finaria S.p.A”.

Disposte anche le perquisizioni nei luoghi di residenza di: Antonino Pulvirenti, Carmelo Sapienza (cl.1974, rappresentante legale di MERIDI), Santi Maria Pulvirenti (cl.1987, rappresentante legale di BIOROSSA), Francesco Cipolla (cl. 1969, istitore della MERIDI, con il riconoscimento di ampi poteri di gestione), Davide Franco (cl.1965, presidente del C.D.A. di FINARIA e del CALCIO CATANIA), Giuseppe Davide Caruso (cl.1969, Consigliere C.D.A. di FINARIA e CALCIO CATANIA).”

 

 

L’articolo Catania, blitz della Guardia di Finanza nelle società di Pulvirenti proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker