Hi-Tech

Pagamenti contactless in forte crescita: il successo delle carte e di Apple Pay

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I pagamenti contactless assumono ogni giorno che passa sempre più importanza. Il contante non va più di moda, o semplicemente non viene promosso dai Governi in quanto le sue alternative – i pagamenti elettronici via carta di credito o bancomat – sono più facilmente tracciabili. E anche in Italia ci stiamo arrivando, nonostante tutto.

Contactless è un concetto piuttosto ampio: letteralmente significa senza contatto, e include carte di credito, di debito, portachiavi e dispositivi smart, come smartphone e smartwatch. Fatto sta che pagare con questa modalità sta diventando frequente: lo sottolinea Juniper Research nel rapporto "Contactless Payments: Market Status, Vendor Analysis & Market Forecasts 2020-2024", in cui viene evidenziato il ruolo chiave che sta sempre più assumendo il pagamento da dispositivo mobile – quello che la società di ricerca definisce come OEM Pay.

UN PO’ DI NUMERI

Ebbene, a fine 2020 il valore delle transazioni effettuate tramite pagamenti contactless raggiungeranno a livello globale 1,8 mila miliardi di euro, e se il trend di crescita verrà mantenuto nel 2024 si toccherà quota 5,5 mila miliardi di euro. Questi dati riguardano l'intero mercato mondiale, e includono tutte le tipologie di pagamenti contactless attualmente disponibili.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 530 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker