Hi-Tech

macOS è colpito da malware più spesso di Windows | Ricerca Malwarebytes

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

macOS viene colpito da malware più spesso di Windows – quasi il doppio delle volte, secondo i dati raccolti da Malwarebytes, la società che produce il famoso Anti-Malware. Le informazioni si basano naturalmente sul pool di utenti del software di sicurezza, e sono relative all'intero anno 2019: le minacce rilevate sono in media 11 per Mac, mentre si fermano a 5,8 per Windows.

È la prima volta nella storia che il sistema di Apple supera quello di Microsoft in questa classifica: l'anno scorso, per esempio, le minacce rilevate per Mac si erano fermate a 4,8. Nel complesso, le minacce rilevate su Mac sono cresciute del 400% rispetto all'anno precedente. Malwarebytes osserva tuttavia che è anche aumentato molto il numero di utenti della Mela che hanno installato Anti-Malware.

Naturalmente, guardando i numeri assoluti, la stragrande maggioranza del malware viene rilevata su Windows, perché è molto più diffuso. Nel complesso Anti-Malware ha rilevato circa 50,5 milioni di minacce – cifra sostanzialmente invariata rispetto all'anno scorso (+1%). A quanto pare sempre più truffatori si concentrano sul mondo aziendale: da 8,5 milioni di minacce nel 2018 si è passati a 9,6 milioni nel 2019. Significa che il mondo consumer può trarre un sospiro di sollievo? Non proprio: rimane quello di gran lunga più colpito, anche se c'è una leggera flessione delle minacce rilevate (40,9 contro 41,67 milioni, un -2%).


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 530 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker