Hi-Tech

Hyundai utilizzerà la piattaforma di Canoo per le sue future auto elettriche

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Hyundai ha stretto un accordo con Canoo per poter utilizzare la sua piattaforma modulare "skateboard" per portare avanti lo sviluppo di una nuova piattaforma su cui basare i suoi futuri modelli di auto elettriche. Questa piattaforma sarà utilizzata anche da Kia. Canoo, si ricorda, è una startup americana che di recente ha annunciato un minivan elettrico che viene venduto attraverso una particolare forma di abbonamento. Il curioso nome dato alla piattaforma deriva dal fatto che è sostanzialmente un rettangolo piatto con quattro ruote attaccate.

Tutti i componenti meccanici sono alloggiati all'interno del telaio, facilitando il fissaggio di tutte le altre parti dell'auto. Questo permette una grandissima flessibilità d'uso per realizzare diverse tipologie di autovetture, per meglio andare in contro alle esigenze delle persone. Il costruttore coreano non è entrato nei dettagli di come intende utilizzare questa piattaforma. Tuttavia, ha evidenziato che servirà per realizzare veicoli elettrici a costi competitivi e di piccole dimensioni, oltre che specifici Purpose Built Vehicle (PBV).

Questo accordo fa parte del progetto di elettrificazione di Hyundai. Alla fine del 2019, il costruttore coreano aveva sottolineato che avrebbe lanciato 13 modelli nuovi o aggiornati con propulsori ibridi, ibridi plug-in o completamente elettrici entro il 2022. Oggi, Hyundai vende già versioni a batteria di Kona e Ioniq, mentre Kia propone la e-Niro. Inoltre, Hyundai e Kia hanno recentemente annunciato l'intenzione di sviluppare PBV completamente elettrici. Al CES 2020, Hyundai aveva già mostrato un primo concept di un PBV del futuro per le città.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 530 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker