Hi-Tech

Windows 10, Microsoft risolve lato server il bug della ricerca

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Microsoft ha rilasciato un aggiornamento lato server per Windows 10 che risolve un problema con il servizio di ricerca integrato. Per farla breve, per molti utenti non funzionava del tutto: cliccando sull'icona di ricerca nella taskbar, il sistema presentava una schermata vuota. Il bug era, come abbiamo detto, lato server, ma precludeva anche la ricerca dei file locali. Una soluzione temporanea si poteva applicare smanettando un po' con il registro di sistema, ma l'intervento di Microsoft mette definitivamente le cose a posto. O quasi.

Microsoft precisa infatti che l'aggiornamento rilasciato in queste ore ripristina il funzionamento della ricerca per molti, ma non per tutti: in qualche caso potrebbe essere necessario riavviare il sistema, oppure, in circostanze ancora più rare, terminare manualmente i processi SearchUI.exe e SearchApp.exe. Basta aprire il Task Manager e individuarli nella scheda Dettagli. Microsoft aggiunge comunque che sta ancora lavorando per "risolvere completamente" il bug e che pubblicherà aggiornamenti non appena ci saranno ulteriori novità.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker