Hi-Tech

OPPO, crescita a rischio per il coronavirus

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I danni economici provocati dal coronavirus iniziano a vedersi: non solo l'influenza di Wuhan sta mietendo vittime in tutto il mondo, ma sta letteralmente bloccando le attività produttive delle aziende del settore tech e tutti gli eventi dedicati all'industria delle telecomunicazioni. Basti vedere le continue defezioni al Mobile World Congress di Barcellona per capire meglio la situazione – con Intel e Vivo tra le ultime ad essersi aggiunte alla lista degli illustri assenti.

Tra le chiusure di Foxconn e Pegatron che stanno mettendo in ginocchio la produzione di iPhone e non solo, e i tentativi di riapertura tramite controlli, droni polizia e smart working, a fare notizia è anche l'andamento di aziende in forte crescita che, proprio per il coronavirus, rischiano di veder compromessi tutti gli sforzi sin qui attuati per guadagnare quote di mercato. Stiamo parlando in questo caso specifico di Oppo, la cui situazione è stata oggetto di indagine da parte di Strategy Analytics nel suo ultimo report.

OPPO CRESCE, MA IL Q1 2020 SARÁ MOLTO DIFFICILE

Oppo è uno degli emblemi di questo particolare momento storico-economico: l'azienda è in crescita, quinta al mondo per spedizioni di smartphone (lo confermano anche i dati Counterpoint, con 119,8 milioni di unità spedite e una quota di mercato dell'8% su scala globale). Nonostante un leggero calo nell'ultimo trimestre 2019 (legato più che altro al mercato interno), il brand rimane solidamente nella top 5 mondiale – un dato insperato solo pochi anni fa.

(aggiornamento del 11 February 2020, ore 08:31)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker