Hi-Tech

AutoX e FCA insieme per lanciare un servizio di taxi robot in Cina

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La startup cinese AutoX ha fatto sapere di aver stretto un accordo di collaborazione con FCA per lanciare sul mercato locale una flotta di taxi "robotici" a guida autonoma. Nello specifico, la startup cinese ha dichiarato di aver integrato la sua tecnologia hardware e software per la guida autonoma all'interno dei minivan Chrysler Pacifica, gli stessi modelli scelti da Waymo sostanzialmente per il medesimo scopo.

FCA e AutoX dichiarano di voler lanciare un servizio pilota di taxi a guida autonoma entro la prima metà del 2020 in alcune città della Cina tra cui Shenzhen e Shanghai. Per FCA trattasi di una nuova mossa per tentare di colmare il suo ritardo in questo particolare settore. Il Gruppo automobilistico, infatti, piuttosto che investire ingentissime somme di denaro per lo sviluppo di soluzioni a guida autonoma sta optando per diverse collaborazioni esterne.

In tal senso, oltre all'accordo con Waymo, si pensi, per esempio, alla collaborazione con la startup californiana Aurora per testare la tecnologia di guida autonoma sui veicoli commerciali. AutoX, invece, non è una realtà molto nota al pubblico ma è da tempo molto attiva. La società è stata fondata nel 2016 dall'ex professore di Princeton Jianxiong Xiao. Da allora, la startup ha attirato diversi investitori tra cui Alibaba.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker