Hi-Tech

Auto elettriche: la Romania investe 53 milioni di euro per una rete di ricarica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La Romania ha deciso di promuovere la realizzazione di un'infrastruttura capillare per la ricarica delle auto elettriche e ibride Plug-in. Sul piatto saranno messi 53 milioni di euro e la rete che nascerà coprirà sia le aree urbane che quelle periferiche. La Commissione Europea ha dato il via libera a questo progetto in quanto l'iniziativa permetterà di aiutare il Paese a ridurre le emissioni di CO2, migliorando così la salute dei cittadini.

Inoltre, questa misura dovrebbe incoraggiare gli investimenti nella realizzazione di infrastrutture per la ricarica per i veicoli a batteria all'interno del Paese. (Qui la guida su come si ricarica un'auto elettrica) Il budget messo a disposizione della Romania sarà distribuito agli operatori infrastrutturali che riusciranno a soddisfare precisi criteri. I beneficiari saranno selezionati mediante un'apposita procedura di gara competitiva. Il sostegno economico arriverà sotto forma di sovvenzioni.

Il progetto della Romania durerà dal 2020 al 2025. Un'iniziativa, dunque, di quelle importanti che dovrebbe consentire di porre le basi per la creazione di una rete di ricarica capillare per consentire un utilizzo senza pensieri delle auto elettriche. Uno degli ostacoli alla diffusione delle auto a batteria è proprio la mancanza di una rete capillare che possa permettere alle persone di ricaricare facilmente, senza dover programmare gli spostamenti in base alla presenza delle colonnine di ricarica.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker