Hi-Tech

Xiaomi Mi 10, nuove conferme sul prezzo elevato: deve competere con gli altri top

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Per anni Xiaomi è stata una delle aziende di riferimento per tutti coloro che cercavano un top di gamma dal prezzo contenuto, ma le cose sembra che stiano per cambiare.

Con la serie Mi 10, infatti, è molto probabile che l'azienda riposizioni le sue proposte di fascia alta su prezzi di listino decisamente più elevati, ben al di fuori di quelli attesi dai fan. Questa possibilità è già emersa negli scorsi giorni sotto forma di rumor e ora viene ribadita ulteriormente da alcune dichiarazioni rilasciate su Weibo da Lu Weibing (General Manager di Redmi) e Lei Jun (cofondatore e CEO di Xiaomi), dalle quali emerge come la gamma Mi sia ormai pronta a competere con concorrenti come iPhone e i Mate di Huawei non solo per specifiche e qualità costruttiva, ma anche sotto l'aspetto del prezzo.

Weibing evidenzia infatti come le serie Mi e MIX siano ormai da considerarsi di fascia premium e che Xiaomi nel suo complesso sta cominciando a rimuovere tutte le limitazioni al prezzo che per anni hanno caratterizzato i suoi prodotti. Questo non significa che non ci sarà più un'alternativa top con prezzo concorrenziale: questa potrà essere ritrovata all'interno dei dispositivi realizzati sotto il brand Redmi, come ad esempio il nuovo smartphone di fascia medio/alta Redmi K30 5G (e, a proposito, Weibing ci suggerisce che la variante Pro è in arrivo). Assieme a queste dichiarazioni, Weibing aggiunge un poster che mette a confronto le prestazioni dello Snapdragon 865 – in arrivo su smartphone Xiaomi e Redmi – con il concorrente 990 5G (probabilmente il Kirin 990 5G annunciato lo scorso settembre).


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 514 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker