Sport

Docce fredde a Messina, Arena: “Una vergogna, non dipende da noi”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

arena

Docce con acqua fredda allo stadio di Messina. E l’FC è costretta a scusarsi. Rocco Arena si è infatti pubblicamente scusato per quanto successo negli spogliatoi dopo la vittoria sul Nola, sottolineando però ancora una volta la situazione relativa allo stadio “Franco Scoglio” (di cui l’ACR è gestore) visto che ora a rischiare una multa è proprio l’FC in qualità di squadra ospitante.

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, Rocco Arena nel post partita si è scusato per l’accaduto: “È una vergogna che i ragazzi del Nola e la terna arbitrale – tra cui c’era una signora – siano stati costretti a lavarsi con l’acqua fredda. Chiedo scusa a tutti, anche se non è dipeso da noi”. Un riferimento velato all’ACR, con cui nei giorni scorsi si era scatenata una feroce polemica sull’installazione di pannelli a led voluti dall’FC.

Intanto la marcia delle due squadre è sempre più divergente: il FC ha vinto con un gol di Carbonaro nella ripresa, mentre l’ACR continua a sprofondare dopo la sconfitta in casa del Marsala con un gol di Maiorano. Per l’ACR solo 4 punti nelle ultime 7 partite.

LEGGI ANCHE

SERIE D, GIRONE I: RISULTATI E CLASSIFICA DOPO LA 23a GIORNATA

PALERMO, A CITTANOVA LA VITTORIA PIÙ IMPORTANTE

CITTANOVESE – PALERMO 2 – 4, GLI HIGHLIGHTS

L’articolo Docce fredde a Messina, Arena: “Una vergogna, non dipende da noi” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker