Hi-Tech

Da New York a Londra a 1300 km/h: è record per un volo British Airways

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La tempesta Ciara sta impazzando nel nord Europa e causando qualche mal di testa a compagnie aeree e passeggeri, soltanto nelle ultime 24 ore sono stati cancellati oltre 200 voli in partenza da Amsterdam e Francoforte, ma tutto il mal non vien per nuocere. I forti venti in quota hanno infatti creato un corridoio che corre sull'Atlantico settentrionale in corrispondenza di una delle tratte aeree più trafficate al mondo: la New York – Londra.

Nel giro di poche ore si sono così susseguiti dei record assoluti di percorrenza che hanno visto primeggiare il volo British Airways #BA112, capace di atterrare all'aeroporto di London Heathrow alle 4:43 del mattino, con quasi due ore di anticipo rispetto alla tabella di marcia. Il Boeing 747 della compagnia inglese ha ovviamente giovato dei forti venti in coda di oltre 320 km/h per raggiungere velocità inedite (per i voli di linea) e concludere così la tratta in appena 4 ore e 56 minuti; per riferimento, vi basti pensare che mediamente ci vogliono 6 ore e 13 minuti per collegare le due metropoli.

Il precedente record spettava ad un volo Norwegian di due anni fa con 5 ore e 13 minuti di volo, ma proprio ieri 10 febbraio due altri vettori della Virgin sono riuscite a scendere sotto il muro delle 5 ore grazie alla tempesta Ciara: 4.57 ore per il #VS4 (su Airbus A350) e 4.59 ore per il #VS46 secondo i dati di Flightradar24.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 297 euro oppure da ePrice a 584 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker