Sport

Cittanovese – Palermo, tensione a fine gara: sfiorata la rissa

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

cc1626a0-97b6-4740-8c5e-6dc8ad0194db

Momenti di tensione negli spogliatoi dopo la fine di CittanovesePalermo. Fortunatamente non ci sono state conseguenze particolari e si è riusciti a ristabilire l’ordine dopo un quarto d’ora di parapiglia con qualche parola in libertà e qualche spintone di troppo.

Difficile ricostruire le cause scatenanti. Sembra, secondo quanto è trapelato, che il presidente della Cittanovese abbia fatto irruzione nello spogliatoio del Palermo, prendendosela col portiere Pelagotti, che a suo dire avrebbe avuto un atteggiamento anti-sportivo nei confronti del pubblico locale. Il massimo dirigente avrebbe rischieto le scuse da parte del numero 1 rosanero.

Una discussione alla quale avrebbero preso parte altri giocatori del Palermo e anche qualcuno dello staff tecnico. Col passare dei minuti, le tensioni sono calate e c’è stato un primo chiarimento. A contribuire al rasserenamento degli animi ha provveduto anche il d.s. rosanero, Renzo Castagnini.

La situazione si è poi normalizzata e, al di là delle tensioni – probabilmente provacate anche da un finale thrilling – , si è riusciti a ristabilire un clima più consono a una giornata di sport intensa e caratterizzata comunque da una straordinaria accoglienza di Cittanova nei confronti del Palermo. Il pullman si è messo in moto verso il capoluogo intorno alle 18.

LEGGI ANCHE

LE PAROLE DI PERGOLIZZI

SERIE D, RISULTATI E CLASSIFICA

LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

L’articolo Cittanovese – Palermo, tensione a fine gara: sfiorata la rissa proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker