Hi-Tech

Netflix consuma meno dati su Android con il codec video AV1

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Netflix ha ufficializzato il passaggio al nuovo codec video AV1, presentato circa due anni fa come un codec di nuova generazione completamente royalty free, sviluppato in collaborazione con alcuni grandi nomi del settore come Google, Mozilla e Cisco.

Rispetto all'attuale VP9 utilizzato per trasmettere gran parte dei contenuti su Netflix, AV1 offre un'efficienza di compressione migliorata del 20% ed alcune ottimizzazioni in grado di gestire l'encoding di un livestream a 10 bit di colore.

Un consistente passo avanti per lo streaming da smartphone, che si traduce in contenuti di maggior qualità ed un risparmio notevole in termini di utilizzo dei dati. I primi in grado di poter sfruttare AV1 saranno gli utenti Android tramite l'applicazione ufficiale, che fa da apripista ai primi canali ottimizzati.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker