Sport

San Tommaso, niente vittoria a tavolino con l’ACR Messina: ricorso respinto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

pallone-serie-d

E’ stato respinto il ricorso del San Tommaso, che chiedeva la vittoria a tavolino contro l’ACR Messina contestando la posizione irregolare del neo-acquisto Pietro Arcidiacono, impiegato durante la partita dello scorso 19 gennaio (terminata 1-0). Il giudice ha infatti verificato che il suo tesseramento era già stato completato: la classifica pertanto resta invariata (clicca QUI).

IL COMUNICATO

“MESSINA SSDARL – SAN TOMMASO CALCIO

Il Giudice Sportivo,
– letto il reclamo fatto pervenire a seguito di tempestivo preannuncio dalla A.C.D. SAN TOMMASO CALCIO, con il quale si richiede che venga inflitta alla A.C.R. MESSINA SSD ARL la punizione sportiva della perdita della gara, ai sensi dell’art. 10, comma 6, lett. a) C.G.S., deducendo la irregolare posizione di tesseramento, nella gara in epigrafe, del calciatore ARCIDIACONO PIETRO, indicato in distinta con il numero 20 e impiegato in campo dall’inizio del secondo tempo;

– letta la dichiarazione del 22 gennaio 2020 inoltrata, su richiesta di codesto Giudice sportivo, dall’Ufficio Tesseramento del
Dipartimento Interregionale presso la Lega Nazionale Dilettanti, nella quale si informa che il calciatore “Arcidiacono Pietro, nato il 21/05/1988, risulta essere tesserato con la società A.C.R. Messina” dal 18 gennaio 2020″.

P.Q.M.
Delibera:
1) di respingere il reclamo;
2) di convalidare il risultato della gara conclusasi con il punteggio di 1-0;
3) di addebitare il contributo di reclamo sul conto della A.C.D. SAN TOMMASO CALCIO”.

LEGGGI ANCHE

CATANIA; ORA E’ CACCIA AGLI SVINCOLATI

STANGATA PER IL FOGGIA

IL PALERMO SI MUOVE PER IL CENTRO SPORTIVO

L’articolo San Tommaso, niente vittoria a tavolino con l’ACR Messina: ricorso respinto proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker