Sport

Catania, Lucarelli: “Lavorare così non è normale, speriamo di salvarci”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

lucarelli-cristiano

Un fiume in piena. Cristiano Lucarelli commenta lo 0-3 subito dal Catania in casa contro il Monopoli e nelle sue parole c’è tanta amarezza per la prestazione e per il clima di tensione che soverchia squadra e società: “Per quella che è stata la settimana e per certe dichiarazioni, fare risultato ora sembra quasi impossibile. Non posso aspettarmi molto di più. Cosa posso rimproverare ai ragazzi? Ho sempre detto che non cerco alibi, ma non possiamo giudicare la partita come se fosse tutto normale”.

E aggiunge: “Oggi posso dire che abbiamo avuto più difficoltà che mai. Ho chiesto aiuto in più occasioni, ma non vedo nessuno che vuole darci una mano; è ovvio che alla prima difficoltà la squadra si sgretola. Sembra di giocare in trasferta e nessuno fa niente”.

Ma sottolinea: “Non ho la bacchetta magica ma non si molla, porto avanti la baracca finché posso e finché ne avrò la possibilità. Dimissioni? Io posso essere inca…, ma sicuramente non mi dimetto e non per una questione di soldi. Un giorno vi faccio anche vedere la mia busta paga… Sarebbe stato troppo semplice dimettersi e rimettermi sul mercato. L’ho promesso: col Catania vado in fondo, io ci metto la faccia. A questo punto però speriamo di riuscire a salvare la squadra, evitando i playout…”.

LEGGI ANCHE

I RISULTATI DI SERIE C

PALERMO – FC MESSINA 2-0: LE PAGELLE

L’articolo Catania, Lucarelli: “Lavorare così non è normale, speriamo di salvarci” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker