Sport

Bologna – Brescia 2-1, LE PAGELLE: Schouten “batte” Tonali, Bani eroe

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

tonali

Il Bologna fa la partita (a tratti domina), ma vince solo nel finale e dopo un lungo assedio. Nel primo tempo, alla prima vera occasione, il Brescia passa in vantaggio: rigore conquistato da Dessena e trasformato da Torregrossa. Orsolini segna l’1-1, capitalizzando l’enorme volume di gioco dei felsinei, poi Palacio si divora il suo secondo gol di giornata prima dell’intervallo. Nella ripresa il Brescia prova a metterci più fisico e alza il muro (passando a 5) e il Bologna viene anche fermato dalle parate di Joronen. Mihajlovic si gioca il tutto per tutto con 4 attaccanti e quasi Santander completa la rimonta. Poi ci pensa Bani in scivolata a far esplodere di gioia il Dall’Ara.

Marcatori: 36′ p.t.. Torregrossa (BR) su rigore, 43′ p.t. Orsolini (BO), 44′ s.t. Bani (BO)

BOLOGNA: Skorupski 6; Mbaye 5,5 (dal 36′ s.t. Santander 6), Bani 7, Danilo 6,5, Denswil 6; Schouten 6,5, Poli 6; Orsolini 7 (dal 27′ s.t. Skov Olsen 5,5), Soriano 6, Sansone s.v. (dal 12’s.t. Barrow 5,5); Palacio 5.

BRESCIA: Joronen 6,5; Sabelli 5,5, Chancellor 5, Cistana 5,5, Mateju 5; Bisoli 5,5, Tonali 5,5, Dessena 6 (dal 16′ s.t. Martella 6); Romulo 6 (dal 27′ s.t. Ndoj 5,5); Ayè 5 (dal 32′ s.t. Donnarumma s.v.), Torregrossa 7.

I MIGLIORI

Orsolini: Mbaye lo pesca in area, lui trova il guizzo vincente spalle alla porta beffando Chancellor e Joronen. Il piede è sempre caldo e le sue conclusioni dalla distanza fanno tremare la porta di Joronen. Nella ripresa cala d’intensità.

Schouten: Se il Bologna sovrasta il Brescia a centrocampo è merito soprattutto del suo dinamismo e della sua grinta. Ma ormai non è più una novità: giocatore rinato.

Torregrossa: A fare gol ci ha preso gusto e lui si conferma non solo bomber ma anche regista aggiunto. Suo il cambio di gioco a servire Dessena, che provoca il calcio di rigore. Dal dischetto il capitano delle rondinelle è glaciale; meno freddo invece in occasione dell’ammonizione (pesante perché sotto diffida).

Joronen: Grande prestazione del portiere del Brescia. Nonostante la borsite, scende in campo e si dimostra attento e coraggioso nelle uscite. Provvidenziale in un paio di interventi. Ma alla fine non basta.

I PEGGIORI

Palacio: El Trenza è abilissimo a centrocampo nell’innescare il gioco offensivo a centrocampo, molto meno nel finalizzare. Un gol divorato si potrebbe anche perdonare; due no (in particolare il secondo, solo davanti alla porta). E dopo quegli errori nella ripresa sparisce.

Mateju: Il Bologna esplora sin da subito la zona di sua competenza… e in effetti azzecca la scelta. L’esterno basso del Brescia spinge pochissimo, si fa trovare spesso fuori posizione concedendo campo e in alcuni frangenti rischia anche delle figuracce in disimpegno. Non proprio benissimo…

LEGGI ANCHE

SERIE A, PROGRAMMA E RISULTATI

L’articolo Bologna – Brescia 2-1, LE PAGELLE: Schouten “batte” Tonali, Bani eroe proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker