Sport

Andrea Silipo: “A Palermo inizio a sentirmi calciatore vero”. E su Fausto Silipo…

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

silipo-palermo

silipo-palermo
silipo-palermo-marsala
Silipo
FOTO PEPE/PUGLIA

Andrea Silipo si racconta a Repubblica Palermo dopo un mese da incorniciare, dall’esordio con gol alla crescita legata alla sua prima esperienza nel calcio dei grandi dopo anni di settore giovanile alla Roma.

CORONAVIRUS, GIOCATORI PALERMO SALVI: MA L’ULTIMO ACQUISTO….

Intervistato da Valerio Tripi, Silipo riparte dal racconto del suo gol all’esordio… ma anche della curiosa omonimia con un altro Silipo, l’ex capitano rosanero Fausto: “In molti mi hanno chiesto se lo conosco ma non ho avuto il piacere di conoscerlo. Ho visto che Fausto è stato un ex giocatore importante del Palermo e che è stato molto ben visto dai tifosi. Ma non abbiamo alcun legame di parentela. Palermo e Savoia? Normale dialettica fra avversari, pensiamo solamente a noi stessi e a vincerle tutte”.

Palermo primo approccio con i grandi? “Per certi versi sì. Ed è un passo in più verso il mio obiettivo. Ho iniziato a 7 anni a giocare e sin da subito il mio sogno è stato quello di diventare calciatore. Insieme ai miei genitori abbiamo fatto tanti sacrifici e il mio obiettivo resta diventare un giocatore importante. Il calcio per me è tutto. Lontano da casa sto provando la vita da calciatore vero. All’inizio pensi che potrebbe essere complicato, che ti mancherà la famiglia e gli amici. Mi sto trovando bene anche per come sono stato accolto”.

E sulla sua crescita e le sue esperienze a Roma dice: “Ho iniziato a sette anni vicino casa nella Racing Club la società di Sandro Tovalieri, poi ho fatto due anni nel settore giovanile della Lazio, quindi sono arrivato alla Roma. In giallorosso mi sono trovato bene e non solo perché sono romanista. Nel settore giovanile è tutto molto diverso, le persone ti controllano di più, hai tutto già pronto, pensano a tutto i componenti dei vari staff. Qui a Palermo sono entrato nel mondo dei grandi e nel calcio vero ed è tutto diverso. Devi fare le cose da solo, pensare a te stesso. Comincio a sentirmi un calciatore vero“.

LEGGI ANCHE

GDS – PALERMO A TRAZIONE… LATERALE

L’ULTIMO GIORNO DI CALCIOMERCATO

PALERMO, COLPO LAST MINUTE: PRESO LUCCA

 

L’articolo Andrea Silipo: “A Palermo inizio a sentirmi calciatore vero”. E su Fausto Silipo… proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker