Hi-Tech

Xiaomi, il brevetto dello smartphone pieghevole somiglia a Huawei Mate X

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Xiaomi non si ferma e continua a depositare brevetti per dispositivi pieghevoli, coprendo quante più soluzioni possibili. L'ultimo, emerso in questi giorni e registrato presso il CNIPA, l'ente di certificazione cinese, è tra tutti il meno originale, ma forse proprio per questo il più plausibile.

Di recente vi abbiamo mostrato i documenti relativi a uno smartphone che si piega in due punti diversi dello schermo, a quello con ben cinque cam pop-up, oppure a due terminali di cui uno somigliante a quello che andremo ad esaminare, l'altro invece no per via di un design a conchiglia che piega però verso l'esterno, con la cerniera posizionata in orizzontale e quindi solo tre cornici.

La proposta più estrema di Xiaomi è però rappresentata da un prodotto reale (è già esposto nei Mi Store): stiamo parlando ovviamente di Mi Mix Alpha. Un dispositivo che riscrive il concetto di "fullscreen" con un display che si piega ma non perché lo smartphone possa fare altrettanto, ma per avvolgerlo integralmente, estendendosi lungo tutto il retro tranne per una "fascia" dove è ospitato il modulo fotografico.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker