Hi-Tech

Amazon, altra ottima annata e 150 milioni di iscritti a Prime

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il 2019 di Amazon si conclude nel migliore dei modi: sia l'ultimo trimestre sia l'anno completo hanno evidenziato una sostanziosa crescita rispetto all'anno precedente. Ma forse il dato che colpisce di più è quanto sia cresciuto il numero di abbonati Prime: ora siamo a quota 150 milioni, e vuol dire che in meno di due anni (sette trimestri, per la precisione) si sono aggiunti ben 50 milioni di nuovi utenti.

L'ultimo trimestre 2019 è stato quello che ha visto il maggior numero di nuove iscrizioni al servizio nella storia di Amazon. Il periodo natalizio è sempre molto propizio per Prime, data la frenesia da acquisti, ma in questo trimestre sono successe diverse altre cose che l'hanno spinto ancora più in alto. Prima di tutto è stato reso disponibile a settembre in Brasile, poi a ottobre è stato azzerato il costo mensile di 15 dollari di Amazon Fresh, il servizio che consegna a domicilio la spesa.

Il catalogo di Prime Video offre ora il doppio delle ore di contenuti rispetto all'anno scorso, e ha anche ricevuto un notevole riconoscimento da parte della critica – 88 nomination e 26 vittorie nelle cerimonie principali. E gli ingenti sforzi per ridurre ulteriormente i tempi di spedizione hanno pagato: il numero di ordini consegnati in giornata o il giorno dopo sono più che quadruplicati, almeno in USA.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 525 euro oppure da Amazon a 599 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker