Hi-Tech

Subaru XV e-Boxer: prova di forza in fuoristrada per l'ibrida

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Subaru XV e-Boxer è la risposta del produttore giapponese alle normative europee sulle emissioni di CO2. Non volendo rinunciare al motore a cilindri contrapposti, al bilanciamento dei pesi, alla maneggevolezza e alla trazione integrale, la Symmetrical AWD, Subaru ha scelto di utilizzare la strategia Mild Hybrid con un'interpretazione un po' diversa dal solito.

IBRIDO O MILD HYBRID?

La scelta di utilizzare un mild hybrid ha permesso a Subaru di risparmiare sul peso e di riuscire a bilanciare la piattaforma. Il motore elettrico è piccolo, un 12,3 kW trifase asincrono a magneti permanenti (16,7 CV di potenza e 66 Nm di coppia) posizionato nella scatola del cambio e perfettamente dimensionato per la batteria, perché la piccola unità agli ioni di litio che sta nel bagagliaio ha una potenza massima di 13,5 kW, lavora a 118,4 V con una corrente di 4,8 Ah: il dato dichiarato è di 1,6 km a zero emissioni ma nel traffico a tira-molla si può ottenere qualcosa in più.

Il piede fa tanto perché l'auto, seppur ragioni sempre con logica di riduzione dei consumi e massimizzazione dell'elettrico, in fin dei conti risponde alle richieste del pedale.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e è in offerta oggi su a 419 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker