Cronaca

Uccisa da una dose sbagliata di chemio, il 20 febbraio la sentenza d’appello

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

La sua famiglia non ha mai smesso di chiedere giustizia. Già, perché Valeria è morta proprio dove avrebbe dovuto essere curata.
A determinare il decesso della giovane mamma, che era affetta da un linfoma di Hodgkin, una overdose di vinblastina, un farmaco chemioterapico.

L’articolo Uccisa da una dose sbagliata di chemio, il 20 febbraio la sentenza d’appello sembra essere il primo su BlogSicilia – Ultime notizie dalla Sicilia.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker