Sport

Tragedia in California: è morto Kobe Bryant. Mondo dello sport in lutto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

kobe-bryant

Kobe Bryant, ex superstar della Nba, uno dei giocatori di basket più forti di sempre e più famosi del mondo, è morto all’età di 41 anni in un incidente in elicottero in California, nella area di Calabasas, contea di Los Angeles. Con lui sono morte altre 4 persone a bordo. La notizia è stata anticipata dal network TMZ ed è poi stata confermata da fonti della ESPN, il principale network sportivo americano. Le cause dell’incidente sono tuttora in fase di accertamento.

Il mondo dello sport piange un campione capace di vincere 5 titoli NBA, ori olimpici e che ha indossato per l’intera carriera la maglia dei Los Angeles Lakers, di cui era diventato superstar e simbolo, con anche il ritiro a fine carriera di ben due sue maglie, la 8 e 24 (fatto unico nel mondo del basket). Si era ritirato nel 2016 dopo 20 anni di carriera, diventando un ambasciatore del gioco del basket e restando un tifoso influente dei Lakers.

A piangere la scomparsa è ovviamente anche il mondo del calcio, con tanti club e sportivi che si sono subito uniti al cordoglio: tra loro anche il Milan, squadra di cui Bryant era grande tifoso e a cui spesso aveva fatto visita in Italia. Bryant era infatti legatissimo al nostro paese: parlava perfettamente italiano, visto che la sua infanzia l’ha vissuta in Italia al fianco del padre, Joe Bryant, giocatore della Serie A di basket in tante piazze.

L’articolo Tragedia in California: è morto Kobe Bryant. Mondo dello sport in lutto proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker