Sport

É morto Rob Rensenbrink, stella dell’Olanda di Cruijff

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

robbie-rensenbrink

Un’altra stella dell’Olanda del calcio totale se ne va. É morto Robbie Rensenbrink, attaccante di quell’Olanda rivoluzionaria guidata sul campo da Johan Cruijff e che per due volte ha sfiorato la vittoria ai mondiali. Rensebrink si è spento all’età di 72 anni: dal 2015 soffriva di atrofia muscolare progressiva.

Nella sua carriera Rensenbrink è stato una bandiera dell’Anderlecht in Belgio (vincendo due campionati, due Coppe delle Coppe e due Supercoppe Europee), ma da molti sarà ricordato soprattutto per il palo colpito sull’1-1 nel recupero della finale mondiale 1978: un momento che poteva sancire la rimonta Orange e cambiare la storia, ma che invece portò al primo (e controverso) trionfo mondiale dell’Argentina ai supplementari.

L’articolo É morto Rob Rensenbrink, stella dell’Olanda di Cruijff proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker