Hi-Tech

Motorola razr 5G presto in Cina, dubbi sul processore adottato

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Mentre il nuovo pieghevole Motorola razr 2019 tarda ad arrivare in commercio, sembra che la casa alata stia valutando la realizzazione di una nuova variante del dispositivo dedicata al mercato cinese.

A differenza dei modelli che arriveranno tra poche settimane negli Stati Uniti e in Europa, pare che il modello pensato per la Cina sia in grado di offrire supporto alla connettività 5G, stando ad un recente rumor proveniente dal portale giapponese blogofmobile, riportato dal noto informatore Roland Quandt.

Le indiscrezioni non entrano nel dettaglio dell'operazione, ma si limitano a riferire del possibile lancio entro il 2020 di questa nuova variante del razr 2019. Non è chiaro quindi se ci troveremo davanti allo stesso modello o se il riferimento vada piuttosto ad un possibile successore. Solo una cosa è certa: un eventuale razr 5G non potrà fare affidamento sul SoC Snapdragon 710 che troviamo sul modello originale, in quanto incompatibile con i modem in grado di supportare le reti di nuova generazione.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker