Hi-Tech

Amazon è ancora il marchio che vale di più, Apple scivola al terzo posto dietro Google

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il rapporto 2020 Brand Finance Global 500, che analizza i 500 marchi di maggior valore al mondo, colloca per il terzo anno consecutivo in prima posizione quello di Amazon. Il colosso dell'e-commerce, secondo le stime degli analisti, ha raggiunto ed infranto la barriera dei 200 miliardi di dollari di valutazione (220,79 miliardi per la precisione), ovvero un +17,5% rispetto ai 187,9 miliardi dello scorso anno. Un passo avanti attribuito alla forte espansione dell'azienda guidata Jeff Bezos nei settori del cloud computing, dei servizi di streaming, dell'elettronica di consumo e della logistica.

Mentre Amazon resta saldamente al comando, rispetto ad un anno fa Apple scivola dalla seconda alla terza posizione (il marchio ha perso l'8,5% di valore) movimentando un podio che vede Google salire contestualmente al secondo posto. Il 2019 di Apple è stato un anno di transizione, il primo in cui è stato attuato un cambio di rotta nella politica commerciale sino ad allora improntata principalmente sugli iPhone; il calo delle vendite ha suggerito ai vertici di puntare in maniera ancor più decisa ai servizi (si pensi all'esordio di Apple TV+ e di Apple Arcade, ad esempio). La casa di Mountain View, dal canto suo, continua ad alimentare i bilanci di Alphabet con le entrate generate dalla pubblicità.

Più in generale, i marchi che operano nel mercato high-tech monopolizzano la top ten: Microsoft è stabile in quarta posizione, così come Samsung in quinta e Facebook in settima. Nonostante le vicissitudini legate al ban imposto dal Governo statunitense, Huawei è riuscita a salire alla decima posizione dalla dodicesima occupata nel 2019.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker