Hi-Tech

Under Armour HealthBox: senza l'app UA Record il suo utilizzo è un calvario

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Per parlare della fine di UA Record bisogna tornare indietro di quattro anni, quando l'app di Under Armour fu lanciata per supportare il sistema di fitness HealthBox realizzato in collaborazione con HTC. Ebbene, l'applicazione con cui gli utenti tenevano monitorati parametri come peso, qualità del sonno, passi e battito cardiaco è stata rimossa sia da Play Store che da App Store.

In realtà la notizia non è di oggi, visto che l'azienda con sede a Baltimora ne aveva annunciato la chiusura già il 31 dicembre scorso. In queste ultime ore è stata aggiornata la pagina di supporto, in cui si legge che l'applicazione

  • non è più presente su App Store e Play Store dal 31 dicembre 2019
  • non viene più aggiornata dalla stessa data
  • potrà essere utilizzata sui propri dispositivi (se già scaricata) fino al 31 marzo 2020, dopo di che non sarà più funzionante

A partire dal 1 aprile, dunque, i possessori di Under Armour HealthBox dovranno virare su un'alternativa: l'azienda fa riferimento a MapMyFitness, acquisita nel 2013 ma che, stando a quanto riportato nelle FAQ, non può essere tecnicamente definita un sostituto:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker