Sport

Morte Anastasi, Gentile: “Vergognoso il mancato minuto di silenzio”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

anastasi

Un ultimo saluto a Pietro Anastasi con un senso di grande amarezza. Claudio Gentile esterna le proprie sensazioni poco prima dell’inizio dei funerali e ritiene vergognoso non aver fatto rispettare un minuto di silenzio su tutti i campi (è stato osservato solo a Torino per Juventus – Parma).

Intervistato dai giornalisti afferma: “Sono molto arrabbiato, è una cosa vergognosa. Uno come lui, con quello che ha fatto anche con l’Europeo doveva essere riconosciuto a livello totale. Però, in Italia non si rispettano persone che fanno anche cose importanti. Non posso dare consigli a nessuno, sarà la loro coscienza a darli. Se un giocatore come lui non viene riconosciuto è una cosa gravissima”.

Poi ne ricorda la figura: “Io quando sono arrivato alla Juve ho trovato un giocatore che ne rappresentava il nome. Ha giocato nella Juve, ma anche in Nazionale, con cui ha vinto un Europeo. Ha fatto la storia del calcio italiano, è stato un esempio per tutti”.

LEGGI ANCHE

LA LAZIO CHIEDE I DANNI AI TIFOSI

SERIE A, I RISULTATI

L’articolo Morte Anastasi, Gentile: “Vergognoso il mancato minuto di silenzio” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker