Sport

ACR Messina, Sciotto: “Noi vivi e vegeti. Perché i tifosi ci contestano ora?”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

acr-messina

Parla Paolo Sciotto. L’amministratore delegato dell’ACR Messina commenta la vittoria sul San Tommaso, respinge le critiche e la contestazione e annuncia l’intenzione di potenziare il progetto.

Nel post partita, Sciotto si è detto amareggiato per le contestazione: “Il loro aiuto ci serviva nel primo, quando dovevano spingerci come un dodicesimo uomo in campo. Abbiamo spinto tanto, forse con un sostenitore in più sugli spalti ce l’avremmo fatta prima. Che cosa è cambiato rispetto a due settimane fa, quando non vi era comunque il risultato sportivo? Se fino a ieri Pietro Sciotto era un presidente che investe tempo, denaro, voglia e passione, ora perché non lo è più? Prima non si contestava e oggi si fa? Tante cose non mi sono chiare”.

E poi rilancia sul progetto sportivo: “Speriamo di avere dato una svolta a questa stagione. Abbiamo effettuato un acquisto importante e ne effettueremo altri, la società è viva e vegeta.  Non faremo alcun passo indietro. Anche da soli, andremo fino in fondo. Vogliamo conquistare i playoff e poi tentare il ripescaggio”.

LEGGI ANCHE

MAZZAMAURO: “FLORIANO? ERA UNA GARA DI TUFFI?”

MIRRI SCENDE  IN CAMPO: CHE SOFFERENZA

LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

RICCIARDO SI FA MALE, ESCE DOPO 10′

 

 

L’articolo ACR Messina, Sciotto: “Noi vivi e vegeti. Perché i tifosi ci contestano ora?” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker