Politica

Per la piazza contesa di Bibbiano la Lega la spunta sulle sardine

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: POLITICA

Alla Lega la ‘piazza’ contesa a Bibbiano ovvero piazza della Repubblica, di fronte al municipio. Per la sardine è stata messa a disposizione per giovedì prossimo un altro spazio poco distante, piazza Libero Grassi. È quanto annuncia all’Agi il movimento in seguito all’incontro in Questura a Reggio Emilia, concluso da poco.

Il movimento ha poi spiegato che lunedì sera ci sarà un’assemblea con i cittadini di Bibbiano per chiedere agli stessi abitanti del comune reggiano, al centro dell’inchiesta ‘Angeli e Demoni’ su presunte irregolarità nell’affido di minori, se riterranno opportuna o meno la manifestazione indetta dalle sardine per la quale ci sono state già 7mila adesioni su Facebook.

La motivazione fornita alle sardine rispetto all’assegnazione alla Lega della piazza ‘contesa’ consiste nel fatto che quello di via Bellerio, in quanto partito politico ha la precedenza all’interno della competizione elettorale.

Anche la Lega conferma di aver avuto le necessarie autorizzazioni per il comizio annunciato da Matteo Salvini nei giorni scorsi. D’altronde, era stato lo stesso segretario leghista, nel corso del comizio a Maranello, a dare appuntamento ai sostenitori, giovedì, a Bibbiano, confermando l’appuntamento in piazza della Repubblica.

“Giovedì prossimo alle ore 18, l’avevo promesso a quelle mamme e quei papà: andare, tornare, portare speranza, dignità nella piazza di Bibbiano perché Bibbiano è una vergogna che grida vendetta al mondo”, ha confermato Salvini.

Il giorno seguente, poi, il capo di via Bellerio chiuderà formalmente la campagna elettorale emiliano-romagnola a Ravenna, con la candidata leghista alla presidenza della Regione, Lucia Borgonzoni. 

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker