Hi-Tech

Full LED Array Local Dimming: cos'è e perché è importante per migliorare i TV LCD

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La tecnologia LCD è da molti anni la più diffusa nel mercato TV. Le motivazioni che hanno portato ad una così ampia adozione da parte di tutti i produttori sono del resto note. La produzione di schermi a cristalli liquidi è ben più che rodata e consente di realizzare prodotti di tutte le dimensioni – si spazia dai televisori per la cucina a gargantueschi tagli da circa 100" – e con prestazioni tali da abbracciare tutte le fasce di mercato. Negli anni abbiamo assistito ad una costante evoluzione degli LCD, un processo che si è rivelato necessario per adattarsi alle innovazioni introdotte – pensiamo ad esempio all'HDR – e allo sviluppo di nuove tecnologie.

Tra le soluzioni che stanno conoscendo una diffusione sempre maggiore c'è quella che prende il nome di Full LED Array Local Dimming (FALD) o Direct Full Array (a seconda dei marchi vengono utilizzate diciture più o meno simili). Non si tratta di una novità in senso assoluto ma quasi di una "seconda vita" per questa tipologia più evoluta di retroilluminazione, già in uso da svariati anni su alcuni prodotti e per un certo periodo quasi accantonata in favore dei LED Edge. Perché i FALD sono sempre più diffusi nella gamma di tanti produttori e che vantaggi possono concretamente offrire per l'utente? In questa guida risponderemo a queste domande e spiegheremo in dettaglio come funzionano i TV Direct Full Array.

Per facilitare la fruizione dell'articolo abbiamo suddiviso la recensione in capitoli. Cliccate sui link qui sotto per saltare direttamente al capitolo corrispondente:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker